Molti leader sottovalutano il lavoro complesso legato al cambiamento. Il tutto e subito in questo caso non può funzionare.

Il primo errore che ostacola il cambiamento

Generalmente imprenditori e manager, una volta convinti che si debba attuare un cambiamento, pensano di poterlo fare dall’oggi al domani. Purtroppo, questo non è possibile. Il primo grande errore che commettono i leader è di sottovalutare il lavoro. Questo poi

I leader commettono spesso alcuni errori che ostacolano il cambiamento, tanto desiderato e fondamentale per la sopravvivenza delle imprese.

Gli errori che ostacolano il cambiamento

Essere leader non è semplice. Fare l’imprenditore o il manager richiede competenze, impegno e duro lavoro. E’ facile commettere errori che impediscono il realizzarsi del cambiamento desiderato. Sono molti gli errori che ostacolano il cambiamento Gli errori che impediscono il

Gli imprenditori devono usare nuove leve motivazionali per ottenere risultati importanti, essere credibili e trattenere talenti

Nuove leve motivazionali

Osservando il mondo del lavoro, le sue trasformazioni post pandemia e l’estrema flessibilità dei giovani a trasferirsi in città/stati diversi se attratti da una proposta di lavoro allettante, scaturiscono alcune consapevolezze che segnano un cambiamento evolutivo importante rispetto alle normali

La pandemia ha messo in evidenza l'urgenza di un cambiamento culturale che richiede un nuovo modello di leadership più aperta alla relazione.

Una nuova leadership

E’ tempo di sviluppare una nuova leadership. Per anni il ruolo del leader è stato quello di comandare, di dirigere, di ottenere risultati, di controllo, di verifica delle performance, di ottenere successo a tutti i costi ma con quali risultati?

Oggi la parola chiave è: organizzati per lavorare meglio, arrivare prima, ridurre i costi ed raggiungere risultati eccellenti

Organizzati!

Non tutto è urgente: organizzati In una cultura aziendale in perenne accelerazione, è normale che il carico di lavoro sia per l’imprenditore che per i collaboratori aumenti. Questa situazione in genere nelle aziende crea tensione, nervosismo, insoddisfazione fino a sfociare