Essere leader Illuminato è fondamentale poichè alla fine di questo cataclisma che stiamo vivendo nulla sarà più lo stesso.

Essere leader Illuminato per aiutare gli altri ad affrontare le conseguenze del Covid 19

Alla fine di questo vero e proprio cataclisma che stiamo vivendo, è evidente che ci troveremo in un mondo nuovo, tutto da esplorare, dove nulla sarà più lo stesso. Il concetto di tempo e di spazio saranno definitivamente cambiati e la realtà stessa, come la percepivamo in passato sarà radicalmente cambiata. Perché, facciamocene una ragione. Nulla Sarà più come prima. Ed alla luce di tale premessa il valore di una leadership di alto profilo diviene fondamentale. Abbiamo bisogno di figure che si rivelino un leader illuminato.

Oggi, l’esercizio della leadership si misura anche su altri campi

Essere leader al tempo del covid vuol dire contribuire a rendere più consapevoli noi stessi e gli altri sui cambiamenti in atto e a migliore il presente e il futuro della collettività e dei singoli individui. Pensiamo alle abitudini ormai consolidate e alle tendenze in essere che possono spaventare i nostri collaboratori, dipendenti, familiari o clienti. Il cambiamento è sempre critico e un buon leader saprà trattare con consapevolezza argomenti come smart working, distanziamento sociale (termine tra l’atro orribile che andrebbe modificato in distanziamento di sicurezza) e il lockdown.

Stesso discorso vale per la formazione a distanza, la digitalizzazione totale della comunicazione e dei processi aziendali, l’affermarsi senza precedenti dei sistemi di delivery anche fuori dalle metropoli. La vulnerabilità percepita della nostra società sta modificando la scala stessa dei valori sociali verso una maggiore attenzione alla sostenibilità, all’impatto ambientale, alla tolleranza, alla famiglia, alla salute e alla sicurezza. Ecco i temi su cui un buon leader eserciterà la propria leadership.

Una crisi economica mondiale è alle porte, il personal branding potrebbe rivelarsi un’opportunità perché il carisma si trasmette nei momenti di difficoltà

Stiamo già vivendo le prime evidenze nel crollo vertiginoso di alcuni mercati, come quello del turismo, e nel numero impressionante di imprese che, chiuse per decreto, con tutta probabilità non riapriranno più a causa della disintegrazione del loro mercato. Molte persone, volenti o nolenti, si troveranno nella condizione di dover trovare una nuova occupazione e di reinventarsi. Alla fine di questo periodo di grandi cambiamenti e incertezze, il mondo in cui viviamo funzionerà secondo regole nuove e molti avranno la possibilità di crearsi nuove opportunità professionali. Abbiamo bisogno di messaggi forti, chiari, utilizzando i nostri strumenti come Facebook, Linkedin e Instagram e utilizzando il nostro brand per diffondere valori sempre più imprescindibili. A costo di ripetersi, oggi è fondamentare essere un leader illuminato.

Ma come può in concreto un leader illuminato dare un valore aggiunto oggi? Con personalità e carattere

Essere leader Illuminato è fondamentale poichè alla fine di questo cataclisma che stiamo vivendo nulla sarà più lo stesso.

Esercitare la leadership vuol dire saper essere ascoltati, soprattutto sul web. I temi caldi oggi ti aiuteranno a dimostrare che “sei sul pezzo” e che hai a cuore il futuro del tuo team e di chi si affida al tuo prodotto. Affrontare dunque tematiche legate alla coscienza sociale, a come affrontare i cambiamenti e su come prepararsi al “dopo” è un compito al quale un buon leader non si sottrarrà senza aver paura di essere chiaro, coerente e costante nel tempo in modo originale e autentico.

Il personal branding al tempo del Covid urlato

Attraversiamo un periodo nel quale il marketing e la comunicazione online si stanno lasciando influenzare dagli urlatori dei social, e sempre più adottano strategie aggressive, sparando nel mucchio aspettando di vedere cosa accade. Ma così facendo il marketing aumenta, amplifica il problema, dimenticando che un leader dovrebbe esercitare una buona comunicazione che sappia essere etica e illuminata, oggi più che mai. Abbassare i toni e creare valori autentici è il modo più efficace di fare branding oggi.

Come può essere autentico un brand?

Lo è se resta umano, se non cede eccessivamente alle lusinghe dei bot che stanno diventando il principale punto di contatto tra i brand e i consumatori diventando in alcuni casi, la vera e propria “faccia del brand”.

 

Leggi anche: Organizzati

Essere leader Illuminato per aiutare gli altri ad affrontare le conseguenze del Covid 19

Potrebbe anche interessarti